A New Chapter

 

Noi donne lo sappiamo bene, un nuovo look è sempre la manifestazione di un’ istanza di cambiamento, una voglia di nuovo, una chiusura con il passato non necessariamente  remoto, un modo per dire all’ieri è il momento di scegliere qualcosa di migliore per me. Per sentirsi rinnovate, diverse o forse solo più somiglianti a chi sentiamo di essere davvero. 

Non siamo solo noi donne ad avere bisogno di novità, è una necessità spesso sottovalutata.

Ci sono delle esperienze che portano ad avere una concezione statica delle cose. Il raggiungimento di un traguardo, la conclusione di un progetto possono essere momenti di consolidazione che da sicurezza, che fa dire “siamo arrivati’’ ma sono anche uno slancio verso altro, sono parte di un mondo in movimento in cui niente, comprese le nostre certezze, è esente dal cambiamento. 

Anche il blog cambia look per annunciare una novità. 

La lunga assenza degli ultimi mesi è stata un periodo necessario per riflettere sulla direzione da prendere in questo nuovo anno che è arrivato domandando da subito cambiamenti.

Si sono sviluppate nuove esigenze, siamo cresciute, abbiamo capito ciò che ci piace fare di più, quello di cui vogliamo parlare. 

Abbiamo iniziato con una visione naive e decisamente poco chiara di ciò che il blogging era o stava diventando. Ci siamo lanciate con una grande voglia di creare ed esprimerci in un modo per noi inedito. 

Abbiamo imparato tantissimo. Non solo a migliorare la qualità della fotografia e dei contenuti ma a comprendere un ambito complesso. Oggi lo vediamo nella sua concretezza, nella realtà di luci e ombre, lontano da aspirazioni utopiche e visioni piatte. Abbiamo conquistato negli anni una nuova prospettiva su questo mondo e su noi stesse come parte di esso. 

Il blog come Instagram è stato un progetto a due ma ora abbiamo capito che è arrivato il momento di adattarlo alle nuove esigenze e idee che sono cresciute nell’ultimo periodo. Per dirlo con le parole di Marie Kondo abbiamo scelto quello che porta gioia ad entrambe e siamo serene nel proseguire con meno pressione. 

Lit, la mia compagna di avventura, da oggi si occuperà principlamente della fotografia perché nel tempo ha capito che è quello che le piace fare. Sarà dietro l’obiettivo per aiutarmi con gli scatti di outfit che dopo questi anni creiamo insieme in perfetta sintonia. 

Terry calls her Lit da oggi inizia un nuovo capitolo, diventa uno spazio personale sicuramente un pò diverso perché nato da un’idea che anch’essa è cresciuta e ha necessità di esprimersi con parole nuove. 

Questo nuovo capitolo si chiamerà Terry loves un concetto semplice per chi cerca ispirazione, che celebra il bello che ci circonda. Per continuare a raccontarvi con immagini e parolele cose che Terry loves.

 

 

Women know that a new look is something more of a different hair cut or wardrobe clear-out, it is a statement, a desire for change, a closure with the past. It is often a way to feel brand new, to experiment things out of our reassuring comfort zone or maybe to finally find who we really are.

The need for change is not something only women experience, it is an often underrated necessity inherent to everyone. Some experiences leave us a static perception of things. Indeed, this is a misconception that fails to show the abundance of possibilities life offers if one looks closer. We are part of a dynamic reality in a world constantly moving where nothing is exempt from change.

So we too decided to go for a little makeover to announce quite a significant change for the blog. The absence of the last months has been a necessary time to reflect on the direction we wanted to take in this new year that has arrived asking for changes.

In these few years we grew up, our ideas evolved and thanks to the blog we understood what we like to do and what we want to talk about. 

We started blogging with a very unclear, almost naive vision of what blogging was, completely overlooking what it was becoming. We started without a specific plan but just with the desire to express ourselves in a way entirely new for us. 

We learned a lot. Not only to improve the quality of photographs and contents but also to understand a complex area. Today we see it clearly, in its lights and shadows, far from utopian demands or flat visions. Over the years we have achieved a better perspective of this world and us as part of it.

You know us a duo, however,  lately we felt the urgency to adapt this project to emerging needs and ideas. In Marie Kondo words we realize it was time to chose what individually brings us joy and we now feel very happy with this decision. We keep doing what we like just with a little less pressure to comply with a project that does not represent us anymore.

From now on Lit is in charge of photography because she understood it is what she enjoys to do. She will be behind the lenses to help me with outfit pics because after all these years we work in perfect sync.

Today start a new chapter for Terry calls her Lit that makes me thrilled and a bit nervous, to be honest.
This new chapter is Terry loves a very simple concept, a personal space to celebrate beauty, a place for inspiration.
A blank page, a new diary to tell stories through images and words and share with you everything Terry loves.

Enjoy

2 Comments

  1. Theresa
    Febbraio 16, 2019 / 7:54 pm

    Ciao Cara!

    Amo il tuo blog! È veramente bellissimo!!! Ma ti ho una domanda, quale tema usi dal pipdig? 🙂 Amo quando hai fatto i post di lifestyle. 😀

    • terrycallsherlit
      Autore
      Febbraio 17, 2019 / 4:13 pm

      Grazie mille! Il tema che uso è Lavoie e con pipdig mi sono trovata benissimo 😄

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *